Il relitto della Timpa di Acireale

Nei fondali della Timpa di Acireale, a circa 40m di profondità, giace il relitto di un piroscafo affondato durante la prima guerra mondiale. Ricerche condotte da un team coordinato da Riccardo Leonardi, dell'Università di Catania, e da altri ricercatori, hanno portato alla luce le origini ed il nome del relitto, per tanti anni creduto essere quello della nave Terni, affondata, invece, nel giugno 1943 al largo della Plaja di Catania. Si tratta del piroscafo giapponese Taikosan Maru, affondato il 14 dicembre 1917 a seguito di una collisione con la nave Ancona.

l'immersione più recente

 

Ricostruzione storica dell'affondamento del Terni